Morte

brandoninilcorvo088sr
La scena esatta è quella in cui Funboy spara ad Eric Draven.

 

Si sta per girare la scena dell’uccisione di Eric.. sul set si  respira molta tensione.. è l’ultima sera con le pistole.

Prima della scena dello sparo Shelly ebbe una lunga conversazione con Brandon.. parlarono della loro carriera e delle loro vite..

Shelly: Brandon disse che gli avevano offerto di girare un film con Dolph Lundgren ma non era sicuro di volerlo fare. E poi disse: “cosa farò di nuovo?” e io risposi “ti sposi” lui iniziò a ridere!! E poi disse “se esco vivo da qui” e allora io dissi “certo! Hai una buona percentuale!!!” dissi anche “ non ci pensi a queste cose? Sento che non stai indossando la protezione” e lui disse “no.. io no.. Hmmm” e allora dissi “non sei un po paranoico?” “no” mi ha risposto.. “perché no?” e lui rispose: “se è giunto il mio tempo allora andrò..”

(ndr: Alcuni membri del cast e dello staff smentiscono questa versione di Sofia dichiarando di non aver mai sentito Brandon pronunciare questa frase)

La società disse che avevano lasciato uno spazio vuoto nella pistola di Funboy, una 44 magnum ma fece davvero troppo rumore. Troppo rumore perché dentro c’era rimasto l’esplosivo.

Micelle Johson disse: “ ho sentito Jeff (Imada) dire a Michael Massee (Funboy) di NON puntare su Brandon” e anche Angel David (Skank) ha sentito Imada dire la stessa cosa.. NON puntare su Brandon.

Ad ogni modo Anderson ricorda una versione diversa. Ricorda di aver dato la pistola a Massee e avergli detto di puntare a Brandon, il motivo era che dall’angolazione della telecamera si sarebbe visto che la pistola non puntava su Brandon.

Sulla scena era presente pure il Dott. Clyde Baisey. Era lui a dare le indicazioni su come comportarsi sulla scena.. per renderla più realistica. Lui ricorda ancora un’altra versione:

“l’attore con la pistola disse che non doveva puntare su Brandon, ma erano determinati  a rendere la scena più reale e lo sarebbe stata se l’obiettivo della pistola era Brandon.

Subito dopo lo sparo tutti sul set hanno detto di aver sentito Massee sparare su un lato ma nessuno ci ha fatto caso”

Robert Zuckerman: (…) Brandon si portò le mani al torace e cadde a terra.. pensai che aveva perso conoscenza

Michelle Jhonson ha sentito che delle persone hanno detto allo staff “No! È completamente sbagliato  fermi”

Clyde Baisey era cosciente che qualcosa era andato storto: “tutti hanno fatto quello che dovevano fare, ma la sola differenza fu quando Brandon cadde a terra e disse “taglia!” ma non era quel “taglia” che si usa nel cinema.. quello era un “taglia” come a dire “fermativi.. aiuto”…”

Lance Anderson: “notai che Brandon era caduto in posizione seduta. Lui era seduto, e cosi è rimasto”

Immediatamente Proyas disse “stop” e Imada si diresse verso Brandon perché era molto strano e gli disse “questo è diverso da come avevamo deciso” e io pensai “ok.. Brandon ama spesso cambiare.. tutti gli attori cambiano” .. continuai “ ehi Brandon. Era diverso..”

Ariane Phillips: tutti non erano sicuri.. c’è stato un momento che niente era sicuro.. c’era molta commozione.. io era appena arrivata e poi capii che c’era qualcosa di sbagliato. Il paramedico (Baisey) iniziò a dire “tutti fuori dalla stanza.. tutti fuori!” ma io non riuscivo a muovermi. I miei piedi erano incollati al pavimento. Volevo stare con lui…”

Baisey ha iniziato col programma medico di routine.. ha iniziato con la stimolazione verbale. Niente. Poi ha provato con la stimolazione del dolore come strofinare lo sterno, i pizzicotti o altro di questo genere. Non rispose a niente.. ne verbalmente ne alle stimolazioni..

Imada ricorda: Brandon è rimasto incosciente per tutto il tempo.. un guaio serio”

Il set medico continuava a esaminare Brandon sdraiandolo sul pavimento, prima provarono a vedere se c’era qualcosa di strano sul suo collo.

Baisey:  “lui era seduto dietro l’angolo, cosi la mia prima intuizione fu che il danno che loro sostenevano all’inizio poteva essere causato dal piccolo razzo (nella valigetta). Non risultava dalla pistola ma dalla caduta. Possibile danno alla colonna vertebrale dietro il collo o alla testa. Cosi lo inclinai e trovai qualcosa di diverso. Stabilizzai il suo collo, lo sdraiai sul pavimento e iniziai a toglierli i vestiti. Aveva il battito regolare ma rapidamente iniziò a non esserlo più.”

In meno di due minuti Baisey si accorse che il flusse del suo sangue era molto.. molto basso “continuavo a sospettare di un danno alla colonna vertebrale perché per qualche minuto se subisci un danno alla colonna puoi avere un cosiddetto “shock alla colonna” che significa: niente sangue e molto volume.  C’era molto sangue nel sistema. Tanto da non potermi far sentire se il cuore lavorava ancora”

Non era uscito nemmeno un po di sangue, niente. Vicino allo sterno.

Baisey: ho trovato un buco di 10 millimetri di diametro al centro del suo addome, poco sopra l’ombellico. Non stava sanguinando.

Angel Devid (Skank) guardò l’espressione di Baisey: mi vorresti dire con quella faccia che è molto seria la cosa??” e lui rispose “chiama un ambulanza. Ora!!! E sgomberate il set”

Arianne Phillips: stavano strappando i suoi vestiti da lui cercando segni vitali ma il suo stomaco era… più tardi si capìì che era in corso un emorragia interna ma il suo stomaco era completamente fuori”

In quel momento nessuno voleva parlare o stare con Massee.. in qualche modo tutti lo ritenevano responsabile.. ma Micelle Johnson disse a Nini di andare da lui che era seduto sul letto perché era davvero sotto shock e gli disse “per favore vai da Michael.. qualcuno deve aiutarlo” e Nini che è una donna davvero deliziosa andò da lui e stette con lui sul letto tutto il tempo.

Imada riguardò il filmato.. non sembrava davvero che Massee avesse puntato a Brandon.. proprio lui che non farebbe male a una mosca.. ma dopo averlo visto disse chiaramente di spegnere la telecamera e di portare via il filmato.. immediatamente.

L’ambulanza arrivò, ma il dottor Baisey dovette insultare pesantemente le guardie per farla entrare, perché il direttore degli studios non amava le ambulanze sui set.

Brandon fu portato urgentemente all’ospedale.. le sue condizioni però non sono mai migliorate.